Numero verde: 800 553 800 / +39 0541 92 69 67 SanLeoWedding@gmail.com
  • English
castello dei matrimoni

Il Castello dei matrimoni

San Leo Wedding

Dalla guerra all’amore. Costruito per difendersi dalla guerra e dalle invasioni, oggi, il Forte di San Leo diventa un luogo privilegiato per festeggiare un matrimonio da sogno. Un castello unico che unisce alla sua potenza estetica un cuore di opportunità e servizi rivolti agli sposi.

 

Il Forte è una tra le più belle cornici di arte e storia italiane. Ha il tipico aspetto delle costruzioni di architettura fortificata rinascimentale; anche se si compone di due distinti corpi, ognuno appartenente ad un’epoca diversa. La struttura si caratterizza per la presenza di 3 piazzali di diverse dimensioni e posizioni, chiamati “piazze d’armi” e di “corridoi” all’aperto che uniscono i vari corpi dell’edificio, posti a differenti altezze.

Il terzo piazzale per ricevimenti all’aperto

Ideale per ricevimenti di nozze

La conformazione architettonica del Forte è ideale per organizzare un ricevimento di nozze, sia all’aperto che al chiuso, soprattutto se si opta per una cerimonia serale. Dalle piazze e dai torrioni del castello, infatti, si può godere di un tramonto unico con vista sull’intera vallata, con lo sguardo che può spaziare dai monti al mare.

La spettacolare scenografia naturale si unisce al gran numero di spazi, esterni e interni, permettendo agli sposi di progettare personali e suggestivi allestimenti.

 

La nostra esclusiva: in Fortezza si possono celebrare i matrimoni civili all’aperto, ma all’occorrenza anche all’interno, con assoluta validità civile!

 

Nella parte alta del Forte, si trovano i luoghi più antichi, compreso il Mastio con i suoi due imponenti torrioni. Tali torrioni, insieme al muro di cinta e al Mastio delimitano la seconda piazza d’armi. In questa piazza oltre all’accesso al Mastio, si trova l’ingresso alla residenza ducale, che si raggiunge attraversando una gradinata e un portale gotico.

Il Torrione piccolo per cerimonie civili al chiuso

Trasformato oggi in sede museale, il Forte è innanzitutto un’importante testimonianza di architettura militare.

Il luogo più famoso della fortezza è, però, il pozzetto, ossia la cella posta dentro al Mastio, diventata famosa per essere stata l’ultimo luogo dove è morto il celebre Cagliostro, condannato per eresia dalla Santa Inquisizione e morto il 26 agosto nel 1795, proprio a San Leo.

Preparazione della Sposa: all’interno della location è possibile utilizzare il Bettolino, una stanza riservata con vista sul borgo di San Leo e sulla Valmarecchia. Da lì, potrà raggiungere gli invitati e il suo Sposo che la attenderanno per la Cerimonia nel secondo piazzale e, attraversando la maestosa Porta Gotica, farà il suo ingresso trionfale.

Prenota il sopralluogo

Vuoi valutare la location per il tuo matrimonio? Prenota un sopralluogo.

Il Referente per i Matrimoni saprà illustrarti tutte le possibili soluzioni per le tue nozze e potrai entrare gratuitamente con la conferma che riceverai via mail.

Compila tutti i campi *

Il Forte visto dall’alto *

* ricorda di regolare il volume

Piantina del Forte

Caratteristiche del Forte

Z

120 posti al coperto

Z

3 Piazzali per cerimonia, ricevimento e taglio torta

Z

2 Torrioni per la cerimonia e il ricevimento

Z

1 Saletta per la preparazione della Sposa

Z

Visite guidate gratuite per gli ospiti del matrimonio